martedì 5 dicembre 2017

Un'iniziativa di slow food fra cultura del cibo e politica


A parlate è Andrea Gobet, referente a Trieste del progetto Orto in Condotta di Slow Food. In Italia gli orti come questo sono 500.
 
In questi orti si può fare matematica e inglese, italiano e storia e si possono affrontare temi di ampio respiro, come i cambiamenti climatici.
 
Proprio con gli Orti vogliamo partire dai più piccoli e promuovere in modo concreto il cambiamento che vogliamo: tutti possiamo contribuire a rallentare il riscaldamento globale modificando anche di poco le nostre abitudini alimentari. 

Fai anche tu un gesto per garantire alle future generazioni cibi buoni, puliti e giusti.

  
 
SLOW FOOD ITALIA
Associazione di Promozione Sociale
Via della Mendicità Istruita 14 - 12042 Bra (CN)
Associazione Riconosciuta Reg. Pref. 291 – Registro Nazionale delle Aps nr. 194
Fondo sociale euro 511.811
Telefono 0172/419.611  Telefax 0172/421.293
Codice fiscale 91008360041, Partita Iva 02106030048
e-mail: info@slowfood.it – internet site:  www.slowfood.it
Aggiorna il tuo profilo. Per non ricevere più questa newsletter clicca qui.
Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter di Slow Food è conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali. (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196).

Nessun commento: